Milano. Primavera azzurra un boom di partecipanti

La convention dei giovani di Forza Italia si è svolta l’altro ieri, in corso Como a Milano, al civico 5.

Tanti i giovani partecipanti, sono stati accreditati più di 300 giovani in sala, in cui i posti a sedere, non superavano i 200 circa. Una manifestazione ben riuscita a dire il vero. Nella giornata si è parlato  di “rottamazione” della vecchia classe dirigente e di necessità di rinnovamento. Berlusconi, che ha chiuso l’incontro, ha ribadito di condividere e di voler fare in modo di riorganizzare il partito, inserendo il 90% dei giovani competenti del territorio nazionale. Si è parlato di immigrazione, del tema della famiglia, di scuola e università e infine anche di elezioni, che come ha confermato il senatore Romani, anche lui presente, dovrebbero tenersi, molto probabilmente dopo l’estate.
Tanti gli ospiti che sono intervenuti. Il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, la coordinatrice Maria Stella Gelmini, l’onorevole Ravetto, il Senatore Romani e tanti altri. A chiusura della manifestazione, il presidente Berlusconi ha illustrato il suo nuovo  progetto politico, in coalizione con FDI-AN e Lega Nord.
Tanti i temi da lui trattati, ma quelli di spicco sono sei. Tre meno e tre più, meno tasse, meno stato e meno Europa; i tre più, invece, sono: più aiuto a chi ha bisogno (pensione per le casalinghe), più sicurezza e infine, più garanzie per ciascuno. Punto fondamentale del programma, è la riforma della giustizia.
Tanti sono i punti che ha mostrato alla platea azzurra ieri pomeriggio, in corso Como a Milano.
Forza Italia è più viva che mai, il gruppo è forte e coeso, i giovani hanno voglia di lavorare e tutti noi, siamo pronti a tornare a vincere e governare la NOSTRA nazione.

William Grandonico. 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *