La Russia chiede chiarezza agli USA sul conflitto siriano.

Tornano a farsi sentire gli scricchiolii tra il governo americano e quello russo.
La questione Siria e con il dittatore Assad, divide le due grandi forze internazionali.
Il ministro degli esteri russo, Lavrov, chiede chiarezza al presidente Americano Donald Trump.
Da Mosca si inviano richieste chiare al fronte americano.
Lavrov, definisce la linea americana “molto ambigua” e chiede ufficialmente che non vengano effettuati altri attacchi contro la Siria. Inoltre, è ufficiale che la Russia voglia un concreto e sostenuto appoggio da parte del presidente Donald Trump.
Trump è ambiguo, riferisce il ministro russo, “o siete con noi o contro di noi” ribadisce Lavrov.
Alla TV americana Fox, il presidente USA, ha definito Assad come “un animale, una persona diabolica”.

William Grandonico

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *