Mamma RAI dimentica l’Heysel

Tutti i gli amanti del calcio nati tra il 1940 e il 1975 alle parole Bruxelles, Finale e Hooligans collegano una sola parola Heysel.

La strage dell’Heysel è stato un evento che ha segnato il mondo del calcio intero.

Il 29 maggio 1985 a Bruxelles durante la finale di Coppa Campioni tra Liverpool e Juventus pochi minuti dopo il fischio d’inizio cedette una tribuna dedicata ai tifosi bianconeri provocando la morte di 39 tifosi della Juve, una pagina nera del calcio europeo e mondiale.

In un servizio di RAI Sport news andato in onda nell’edizione di mezzogiorno, dopo un servizio sui fatti accaduti al pullman del Borussia Dortmund, la Rai ricorda gli eventi sportivi finiti in tragedia.

E bene nonostante 39 vittime italiane la Rai ha “dimenticato” di menzionare la strage dell’Heysel, menzionando però, i 4 morti della maratona di boston, i 5 feriti della sparatoria tra angola e Congo alla coppa d’Africa del 2009 e la bomba alle olimpiadi di Atlanta ecc.

Mamma RAI ha anche dimenticato la strage di Hillsborough del 15 aprile  1989 dove per negligenza della polizia di Sheffield morirono schiacciati 96 tifosi del Liverpool in attesa della partita di F.A. Cup contro il Nottingham Forrest.

Si spera che questi 105 morti non li abbiano dimenticati volontariamente è sia stata soltanto una svista… però è giusto ricordarli tutti quando si parla di stragi.

 

Michele Messina

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *