New York: affluenza record (in negativo) – solo il 22%

di Manuel Di Pasquale.

Bill De Blasio, sindaco uscente di New York, si riconferma in questa carica vincendo le elezioni.

Il candidato dem ha ottenuto il 67% dei consensi, battendo la candidata repubblicana Nicole Malliotakis, arrivata seconda dopo aver ricevuto il 27% delle preferenze.

Ecco, in tutto questo volete sapere qual è il dato sorprendente? Quello riguardante l’affluenza: solo il 22% degli aventi diritto di voto si è recato ai seggi. Quindi, il 78% dei newyorkesi non si è recato alle urne.

Persino al X Municipio di Roma, il 5 novembre, sotto il diluvio universale, l’affluenza è stata più elevata, anche se il dato rimane lo stesso preoccupante: 36%.

Del resto, chi non esercita il proprio diritto di voto ha ben poco da lamentarsi se le cose rimangono sempre uguali: se non vi è un candidato apprezzato, ci si candida. Questo è lo spirito che dovrebbe muovere i sistemi repubblicani.

“I neutrali non hanno mai dominato gli avvenimenti. Li hanno sempre subiti.”

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *