Giù le mani da Nello Musumeci

di Giuseppe D’Alessio.

Da qualche giorno ormai, è diventato virale un video, che sta macchiando la reputazione di uno dei migliori politici di sempre in Italia. Il governatore della Sicilia Nello Musumeci, ha parlato dell’elevato numero di disabili e di quanti soldi tolgano dalle casse regionali, ha concluso dicendo che se non ci fossero stati tutti questi disabili, la Regione avrebbe risparmiato, ma soprattutto investito su alcuni settori carenti della Sicilia.

La strumentalizzazione dell’opposizione ovviamente non è mancata e stanno cercando di etichettare il governatore come un criminale da destituire. Ovviamente le parole del governatore sono totalmente sbagliate, da far rabbrividire sotto certi aspetti, infatti Musumeci ha subito parlato alla regione tramite un video spiegando la gaffe, ma soprattutto la strumentalizzazione degli avversari che hanno estratto solo quella parte del discorso.

Tutta l’Italia conosce Nello Musumeci, tutti gli addetti ai lavori conoscono il passato di quest’uomo e della sua vita continuamente sacrificata per la legalità e la politica per bene.

Un uomo pulito che ha combattuto la malavita con la semplice professione del giornalista, un uomo che ha subito la sciagura di perdere un figlio e di vedersi tanti amici abbandonare il campo politico e non, prima di lui.

Uno dei più grandi politici di sempre, ha governato e salvato dal baratro una provincia difficile come quella di Catania, è riuscito a  renderla una delle migliori in Italia.

Un politico che ha saputo staccarsi da qualsiasi logica di partito, uno dei primi che abbandonó Gianfranco Fini e Alleanza nazionale.

Un politico che ha rappresentato degnamente ed orgogliosamente l’Italia da eurodeputato, che non ha mai preteso di essere il leader di nessun partito, pur sapendo di essere in grado di farlo rispetto a qualche sopravvalutato o frequentatore di Arcore.

Il centro-destra ha vinto le elezioni in Sicilia, grazie alla figura di Musumeci, gli avversari non avevano nessun pretesto per attaccarlo e questo ha giovato per tutta la coalizione.

Molti affermano che il suo linguaggio nei discorsi, porti a vivere di nuovo gli anni migliori, quel linguaggio forte ma allo stesso tempo elegante, tradizionale ma allo stesso tempo a passo con i tempi.

Nello Musumeci sicuramente non ha nessuna bacchetta magica per salvare le sorti della Sicilia, ma ha la competenza e soprattutto il cuore per poter rappresentare la regione più complicata d’Italia. GIÙ LE MANI DA NELLO MUSUMECI.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *