Faccia di… Bronzo di Riace

Di Leandro Castelli

Il 2 ottobre la Guardia di Finanza ha arrestato il sindaco di Riace (Reggio Calabria) Domenico Lucano, poi posto agli arresti domiciliari, con l’accusa di “favoreggiamento all’immigrazione clandestina” e “illeciti nell’affidamento diretto del servizio di raccolta di rifiuti.”
La città dei Bronzi di Riace era stata etichettata come modello da seguire da Roberto Saviano e Laura Boldrini per la gestione dell’immigrazione, ma dopo queste accuse, come dice il Ministro degli Interni Matteo Salvini, adesso cosa dicono gli amici di Roberto Saviano che vogliono riempirci di immigrati?
Da ricordare che il sindaco di Riace aveva conferito nel luglio del 2013 la cittadinanza onoraria all’allora Presidente della Camera Laura Boldrini, ma dopo le accuse di favoreggiamento all’immigrazione clandestina, i due volti del buonismo cosa avranno da dire?

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *