Beppe, noi abruzzesi siamo forti e gentili, non comici falliti

di Nello Simonelli.

A margine delle elezioni regionali in Abruzzo, la infelicissima frase del santone del Movimento 5 Stelle e comico genovese Beppe Grillo ha infastidito la totalità gli abruzzesi. 

La richiesta di Grillo di voler indietro i “700 mila euro donati alla Regione Abruzzo, con tanto di ambulanze e turbina spazzaneve” ha dimostrato l’ennesima bassezza di un Movimento vittima di sentimenti quali odio e rancore. 

In tanti hanno risposto al leader del M5S, dal neopresidente eletto, Marco Marsilio, ad altri politici italiani. 

Il gruppo di Forza Italia Giovani Abruzzo ha voluto però rispondere in maniera un po’ insolita: creare un evento social, con l’intento di trovare più persone possibili, per restituire i 700mila euro abruzzesi nelle tasche di Beppe Grillo.

“Troviamo 700mila abruzzesi per restituire 1 euro a testa a Grillo”, questo il titolo dell’iniziativa voluta dai ragazzi di Forza Italia Giovani Abruzzo. “Dopo l’esternazione di quel pagliaccio di Grillo”, afferma il Coordinatore giovanile di Avezzano, Nello Simonelli, “abbiamo deciso di tendere una mano a questo poveraccio. Chi si unisce a noi? Noi abruzzesi abbiamo una dignità. Non la svendiamo per 700.000 €, non la svendiamo per voti di scambio. Siamo forti e gentili, non comici falliti”.

“Non abbiamo l’ambizione di arrivare a 700.000 €, ma presto inizieremo una colletta fisica. Anche qualora arrivassimo a poche centinaia di euro, sarebbe un gesto importantissimo, di vero orgoglio regionale. Una cosa che alcuni fenomeni d’avanspettacolo non sanno nemmeno dove sia di casa”. 

Potete aderire al nostro evento tramite Facebook, al link 
https://www.facebook.com/events/2097837893840149/?ti=cl

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *