Germania: carro allegorico contro Salvini. “Razzista”

Di Michele Schiavi

Fortunatamente si tratta di una polemica da social, anche se qualche giornale l’ha ripresa e ne parlerà nei prossimi giorni. E fortunatamente è una gran scemata. È anche vero che il 55% degli italiani ad oggi ai informa sui social network ed è quindi giusto parlarne.

La nuova polemica (ripresa sia dai sovranisti che dai globalisti, per semplificare) è quella del carro allegorico di carnevale in Germania in cui si vede un Matteo Salvini a dorso nudo che “allatta” due bambini che rappresentano il nazionalismo e il razzismo. Un po’ di semplice e divertente satira durante questi giorni di carnevale.

Nulla di più. Eppure in poco tempo la foto infuria sui social e viene ripresa da molti come mezzo per criticare Salvini e il governo intero. “Ecco cosa pensano di noi all’estero” e “siamo un popolo razzista” sono le frasi più gettonate che accompagnano la fotografia. Ora delle due l’una: o la sinistra (non tutta per fortuna) non ha alcun argomento serio per contrastare le politiche salviniane per incapacità sua o per bravura altrui oppure si tratta di vero e proprio servilismo e poco amor patrio. E dato che di questi tempi la sinistra italiana erge a proprio leader Emmanuel Macron è bene ricordarlo: mai e poi mai un cittadino italiano, un patriota (usiamola questa bellissima parola!) dovrebbe rallegrarsi quando all’estero sbeffeggiano la propria nazione, figuriamoci utilizzare questo sbeffeggio come strumento di critica politica. Fortunatamente in questo caso è una polemica fine a se stessa: si tratta di satira carnevalesca. Ma non è sempre così o ci siamo già dimenticati le parole di Verhofstadt?

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *