Amministrative 2019: intervista a Roberta Natale, candidata al consiglio comunale di Montesilvano.

di Manuel Di Pasquale.

Roberta Natale, classe 1993, è candidata al Consiglio Comunale di Montesilvano in quota Lega.

Ciao Roberta. Come e quando è nata la tua passione per la politica?

La passione per la politica, se andiamo a vedere indietro nel tempo, l’ho sempre avuta, si è accentuata perché la trovo uno strumento con la quale prendersi cura delle persone, dell’ambiente, degli animali ma soprattutto dei bisogni dei cittadini.

Perché barrare il simbolo della Lega e, soprattutto, scrivere Natale?

L’amore per la lega è nato da quando ho visto in Matteo Salvini la passione con cui lottava per i diritti degli italiani e la tenacia che ci mette ogni giorno per far rialzare questo splendido paese. Matteo è l’unico che ha studiato delle strategie che riporteranno a fiorire l’economia italiana, creando molti posti di lavoro e facendo tornare così la speranza di crearci una famiglia, una luce per il nostro futuro insomma.
Perché scrivere Natale: perché fin da piccola mi sono presa cura delle persone in difficoltà, degli animali, perché sono montesilvanese da generazioni, lo devo ai miei nonni, quindi chi potrebbe nutrire più di me un amore così forte per questa meravigliosa città! M’impegnerò nel sociale mettendo a disposizione ogni singola energia per aiutare i miei concittadini, per farli vivere in un’ambiente migliore, per i bambini, posti dove giocare al sicuro! Mentre per gli animali, che sono una delle cose che amo di più, metterò altrettanto impegno per creare spazi adibiti ad essi e maggiore tutela.

Proposte concrete per il bene di Montesilvano?

Di progetti per Montesilvano ne ho tantissimi, come una biblioteca comunale per i nostri giovani ragazzi universitari, una ludoteca dove portare i bambini di genitori che lavorano e non sanno a chi lasciare i propri figli, quest’ultimo tema mi sta a cuore perché sono una novella zia di due splendidi bambini e voglio creare per loro e per tutti i bambini un futuro migliore e agevolare i genitori. Un altro progetto è creare una piscina comunale perché non è giusto che gli abitanti di una città così grande debbano farsi km per raggiungerne una!
Un altro tema per cui metterò tutta la mia forza sarà l’apertura di una struttura che si occuperà di un argomento molto importante che ci tocca quotidianamente, la violenza: violenza sulle donne, violenza sui bambini, violenza sugli animali, violenza sugli anziani, una struttura dove ospitare giovani madri in difficoltà con posti letto anche per quelle donne maltrattate dagli uomini, con figure professionali che aiuteranno e sosterranno tutte le persone che ne avranno bisogno.

Il centrodestra unito, a trazione Lega, in caso di vittoria, riuscirebbe a dare una svolta per Montesilvano?

Il centrodestra unito darà una grande svolta a Montesilvano perché abbiamo delle persone competenti che sicuramente hanno grandi idee per Montesilvano! Chi crede nelle Lega crede nei principi fondamentali quali la famiglia, la legalità e l’onestà! Dal 27 maggio inizieremo a lavorare insieme, con il vostro sostegno ce la faremo, io sono qui da questo momento in poi a vostra completa disposizione, non vi tradirò mai.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *