Maturità 2019 tracce e pensieri degli studenti maturandi

Le tracce di questa “nuova” maturità e le impressioni dei giovani maturandi

Di William Grandonico

Maturità 2019 ecco le prove ufficiali

Giuseppe Ungaretti e Leonardo Sciascia per l’analisi del testo. Corrado Stajano e “Eredità del Novecento” per quanto riguarda il saggio storico-politico. Per il saggio tecnico-scientifico ,”L’illusione della conoscenza”. Il patrimonio culturale e la sua valorizzazione con Tommaso Montanari, lo sport con Gino Bartali e la lotta alla mafia con Carlo Alberto Dalla Chiesa per i temi di carattere generale.

Interessante il tema sulla lotta alla mafia, in occasione del trentennale dell’uccisione del generale Dalla Chiesa, a Palermo nel 1982.

I testi argomentativi trattano appunto svariati temi.

– la traccia parte da un testo tratto da Tommaso Montanari. Il testo in oggetto è “Istruzioni per il futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà”.

2 – il testo in oggetto è tratto da Steven Sloman – Philip Fernbach “L’illusione della conoscenza” 

3: traccia: l’eredità del novecento, con un brano tratto dall’introduzione di Corrado Stajano, giornalista e scrittore, alla raccolta di saggi “La cultura italiana del Novecento”.

Infine l’ultima traccia riguarda lo sport con il campione di ciclismo Gino Bartali e la storia con un articolo di Cristiano Gatti.

Tanti gli studenti che hanno deciso di puntare sulla traccia di attualità che vede in primo piano la lotta alla mafia e pone la lente d’ingrandimento sul generale Dalla Chiesa. Anche il tema sullo sport riscuote un particolare successo.

Secondo ScuolaZoo, sul podio c’è l’analisi del testo di Ungaretti e i temi d’attualità su mafia e sport. Inoltre, quanto emerso dalle testimonianze dei giovani maturandi, i temi presi in esame in questa “tornata” sembrerebbero molto difficili.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *