Abruzzo: Approvata la legge regionale per centenario impresa di Fiume

È stata approvata con l’astensione dell’opposizione la proposta di legge regionale avanzata dal Presidente del Consiglio Lorenzo Sospiri, Vincenzo D’Incecco, Guerino Testa e Luca De Renzis. La legge prevede un finanziamento per l’organizzazione di una serie di eventi culturali in merito all’impresa fiumana che segnò la carriera di Gabriele D’Annunzio, da Poeta a Poeta Eroe, da Poeta a Poeta Guerriero. L’appuntamento verrà organizzato nella città di Pescara nel mese di Settembre. In ricordo di una impresa che segnò la storia d’Italia e della splendida regione Abruzzo, terra nativa del Vate.

“Sono sicuro che darà un forte spessore culturale alla nostra regione” dichiara il presidente Marco Marsilio.”L’evento di Fiume è bene che venga ricordato. È un evento che ha segnato la storia d’Italia e la storia di Gabriele D’Annunzio. La manifestazione, inoltre è un’occasione importante per riallacciare i rapporti di amicizia tra Pescara e Fiume” conclude.

La proposta di Legge a firma di Sospiri, D’Incecco, Testa e De Renzis è stata approvata a maggioranza e con l’astensione del Movimento 5 Stelle e del centrosinistra.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *