Galeazzo Bignami lascia Forza Italia e la Meloni fa il carico.

Galeazzo Bignami aderisce a Fratelli d’Italia e saluta Berlusconi. Forza Italia si sgonfia sempre più.

Forza italia perde un altro pezzo importante. Dall’Emilia Romagna si stacca un uomo importante per il partito e porta il nome di Galeazzo Bignami. Dopo l’abbandono del coordinatore nazionale dei giovani, il gruppo emiliano-romagnolo si sfalda sempre di più.

L’Onorevole Galeazzo Bignami ce lo fa sapere con un post su Facebook in cui ringrazia tutti i suoi elettori per la fiducia, ma ricorda che è arrivato il momento di fare delle scelte nette, “oggi che si profila l’ennesimo sfregio all’Italia, agli Italiani, alla democrazia (quella vera, non predicata da chi in realtà teme il popolo italiano), sento l’esigenza di schierarmi. 
A Destra. – Scrive l’Onorevole dal suo profilo personale – Perché quello che stanno facendo esige la risposta democraticamente più netta e precisa. Senza ambiguità, con forza, Onore e dignità. “

L’Onorevole bolognese precisa di essere tornato a casa (FDI ndr), una casa in cui ritrova quei valori che non ha mai dimenticato nemmeno negli anni precedenti, durante la sua militanza dentro il partito azzurro. “Quindi torno a casa, nella casa che fu di mio padre Marcello, della mia Famiglia, della mia esperienza giovanile e non solo e che lasciai non per scelta, ma perché confluì in un progetto più ampio che ottenne la fiducia di milioni di italiani. – scrive l’Onorevole nel post – Torno, per usare le parole che un amico come Marcello Veneziani mi ha riservato, nella piccola Itaca del mio cuore perché qui sono i miei Valori, i miei Principi: la Famiglia, le nostre Radici Cristiane, la difesa dei Confini, la Libertà, l’idea che lo Stato non debba opprimere e non debba abbandonare, la nostra Identità Nazionale, la Sacralità della Vita, il rifiuto del compromesso sistematico. Non rinnego nulla di quello che ho fatto ed anzi credo di aver sempre onorato il mandato che mi avete conferito difendendo quei Valori che alla luce del Sole ho sempre dichiarato essere i miei. Ci ho provato a farlo sempre, tutti i giorni, senza ambiguità, dalle posizioni che mi appartengono e che, spero lealmente, ho sempre mostrato a Voi.”

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *