Il calcio al cinema: Netflix annuncia film su Roberto Baggio

Roberto Baggio torna in sugli schermi. Ecco il film su Netflix.

Di Alessio Valente

Divin Codino. Quale altro nome potrebbe avere una pellicola tutta dedicata al grande campione Roberto Baggio? Diretto dalla regista pugliese Letizia Lamartire e interpretato dal pescarese Andrea Arcangeli, il film sarà prodotto da Mediaset in accordo col nuovo colosso web Netflix. Un accordo che prevede in realtà la realizzazione di ben sette film, che saranno appunto disponibili sulla piattaforma online a partire dal 2020 e che verranno poi trasmessi in chiaro, un anno dopo, proprio da Mediaset, che a quanto pare sta tentando di battere nuovi sentieri sfruttando l’emergere delle realtà streaming.

Il film riguarderà la carriera dell’attaccante e sarà tratto da un libro omonimo scritto da Fabio Fagnani. A suggellare l’avvio del progetto, anche una foto pubblicata dall’attore, Arcangeli, in compagnia del campione: “Sarà un grande onore”, la didascalia che accompagna l’immagine. Baggio, é invece stato intervistato lo scorso 12 ottobre, dal direttore della Gazzetta dello Sport Andrea Monti, a Trento: nessun accenno al film, ma i due hanno come ripercorso, in anteprima, tutte le tappe della vita del ‘divin codino’.  Dall’infortunio al ginocchio, al rigore di Italia – Brasile, fino ai rimpianti per il mondiale del 2002. Una vita ricca di sorprese che, di carne al fuoco per questo film, ne porterà parecchia. 

Un prodotto, quello annunciato in questi giorni, che si aggiungerà a una serie molto lunga di film tutto incentrati sullo sport più amato del mondo e le sue icone. Una serie fatta di opere audaci, come “Zidane: a 21st Century portait”, che ci ha semplicemente mostrato una partita (Real Madrid – Villareal) giocata nel 2015; ma puntando gli occhi solo, appunto su Zinedine Zidane. Un esperimento cinematografico mai tentato prima e presentato anche al festival di Cannes.  

E non si possono dimenticare neanche “Maradona, la mano de dio”, “Pelè”, “Best” o “Paolo Maldini, il film”. Alcuni più famosi, altri meno, i film sui calciatori hanno fatto rivivere e sognare ancora i supporter più affezionati, rendendo merito alle gesta di molte leggende. E finalmente, anche Roberto Baggio, avrà l’opera che merita a ricordarlo. 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *