Rimborsopoli: assolto Molinari, capogruppo Lega

GAD FLASH NEWS

La Corte di Cassazione ribalta il verdetto dell’Appello ed assolve Riccardo Molinari, capogruppo alla Camera della Lega. Il deputato, coinvolto nel processo della “Rimborsopoli piemontese”, era stato condannato, in secondo grado, ad undici mesi di reclusione per peculato.

La Cassazione, invece, ha deciso per l’innocenza dell’imputato: il rimborso contestato a Molinari, cifra modesta (1200€), secondo la corte è servito realmente per  assicurare lo svolgimento del mandato (nello specifico si parla di pernottamenti in alberghi successivi a consigli regionali conclusi in tarda serata). Difatti, l’assoluzione è in formula piena, poiché “il fatto non costituisce reato”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *