A cena con la Meloni – Enorme successo a Firenze

di Simone Casi.

La cena organizzata da Fratelli d’Italia al Mandela Forum di Firenze, lo scorso 19 dicembre, e che ha visto anche la partecipazione di Giorgia Meloni, è stata un successo strepitoso che è andato ben oltre le aspettative degli organizzatori. In più di 2500 persone si sono presentate (quanto una piazza delle Sardine, per intenderci, se non di più) e hanno riempito decine di tavoli, gustandosi un ottimo menù – e l’autore lo conferma, dato che era presente – a base di: flan di melanzane e formaggio, risotto alla carota viola con la burrata, brasatino con patate e uva e pandoro con la crema. Non sono mancate purtroppo le disdette dell’ultimo minuto, in particolare a causa del maltempo che ha colpito le province occidentali della Toscana.

Il momento topico della serata è stato l’atteso discorso dell’onorevole Giorgia Meloni, che dalle 21.45 si è presa per sé la scena ed ha parlato senza interruzione per quasi un’ora (per la precisione tra il primo ed il secondo piatto). Scusandosi per la sua repentina partenza, che era stata costretta ad anticipare per problemi personali, nel suo discorso si è scagliata duramente contro le forze di governo, in particolar modo i cinquestelle, e non sono mancate nemmeno le frecciatine contro gli “alleati” della Lega.

Interessante anche l’intervento introduttivo dell’eurodeputato Maurizio Marchetti, che ha “provocatoriamente” augurato a tutti il Buon Natale in quanto, ha svelato, al Parlamento Europeo non si può più perrispetto verso le altre religioni. Come al solito bisogna avere rispetto di tutti, fuoché di sé stessi…

L’evento nel complesso si è svolto con ordine e senza particolari eccessi. Per una roccaforte rossa quale è Firenze si è raggiunto un risultato clamoroso, e questo non può non essere interpretato come un segnale assai positivo in vista delle prossime elezioni regionali.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *